TOUR DI GRUPPO AUTENTICO OMAN
Prezzo
2.190,00
Periodo
8 giorni
dal 27/02/2022
al 06/03/2022
Trasporti
Aereo
Tipologia di Viaggio
Natura
Viaggi di Gruppo
Viaggi Culturali
Viaggi Esperienziali
Misurometro
Natura
90%
Città e Borghi
95%
Attività Esperienziali
90%
Storia e Cultura
100%

OMAN: L'ECO DI UNA STORIA MILLENARIA

Un Paese dalla bellezza selvaggia e autentica

Un programma completo tra gli splendidi scenari dell'Oman: la capitale Muscat vi accoglierà con la sua bellezza solare e discreta, il canyon Wadi Shab vi lascerà senza fiato, il deserto di Wahiba vi ammalierà con i suoi scenari da sogno e il villaggio di Birkat al Mauz vi ruberà definitivamente il cuore.
Ancora lontano dalle rotte del turismo di massa, questo Paese viene spesso definito come esempio dell’Arabia più vera, grazie all’eccellente stato di conservazione del suo patrimonio culturale. La moderna cultura dell'Oman ha infatti in sé ancora molto delle epoche passate e affascina i visitatori con l’eco di una storia millenaria.  Qui si trovano ancora mercati beduini, borghi che sembrano cristallizzati nel tempo, imponenti fortezze e autentici suq dove si vendono argento, incenso, bovini e ceramiche, come consuetudine da migliaia di anni.
L’Oman è generoso anche quando si parla di bellezze naturali: nel suo territorio, infatti, ospita paesaggi da cartolina, tra bellissime spiagge, deserti e oasi, montagne scoscese, bassopiani salati e scenografici canyon; ma il tesoro più prezioso del Paese sono i suoi abitanti, conosciuti per essere uno tra i popoli più ospitali al mondo: accolgono i viaggiatori stranieri con volti sorridenti e un atteggiamento sinceramente ospitale. Questa apertura verso l’altro si deve forse alla composizione multietnica della popolazione.

5 cose da non perdere in Oman:

📌 Muscat - incantevole gioiello sul golfo di Oman incastonato tra mare, montagne e deserto. Il monumento simbolo della città è senza dubbio la Grande Moschea al cui interno sono custoditi un gigantesco tappeto persiano tessuto in pura seta e un imponente lampadario realizzato con cristalli Swarovski. Lasciano a bocca aperta anche il palazzo del Sultano, il caratteristico suq di Muttrah, l’Opera House e i forti di Mirani e Jalali. Per scoprire qualcosa di più su questo angolo di mondo tanto affascinante quanto ancora poco conosciuto, l’ideale è visitare il nuovo Museo Nazionale, all’interno del quale viene illustrata la storia omanita dalla preistoria al rinascimento.

📌 Wadi Bani Awf - fin dall’antichità, le sponde dei wadi sono state luogo di insediamento grazie alla fertilità del loro terreno. Il Wadi Bani Awf offre alcuni dei migliori percorsi fuoristrada del Paese, con paesaggi meravigliosi, scogliere e canyon mozzafiato.

📌 Wadi Bani Khald - lungo la strada che da Muscat giunge al mare, si incontra il Wadi più famoso e spettacolare della zona: Bani Khalid. Il paesaggio è a dir poco sorprendente: la roccia chiara si staglia contro le acque verdi smeraldo, il tutto incorniciato da una vegetazione lussureggiante. Il wadi cambia forma: da strettissimo si allarga fino a diventare un vero e proprio lago. Un’ottima occasione anche per i turisti: un bel bagno in queste splendide acque è la conclusione perfetta di una passeggiata sotto il sole cocente in questo paesaggio magico!

📌 Nizwa - questa città immersa in una lussureggiante distesa di palme da dattero è la più grande della regione del Dakhiliyah e una delle più antiche del Paese. La sua importanza è dovuta alla felice posizione geografica alla base delle montagne occidentali di Hajar, in un crocevia tra le strade che collegano l'interno del Paese con Muscat e la parte inferiore del Dhofar. Da vedere il caratteristico suq, la grande moschea che in passato era un importante centro educativo per l'apprendimento islamico e il  forte che si erge in cima alla collina per dominare lo splendido scenario circostante.

📌 Il forte di Bahl -  è una delle quattro fortezze storiche erette ai piedi del Djebel Akhdar, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’umanità nel 1987. Nella parte sud-occidentale si erge la moschea del Venerdì, con un caratteristico miḥrāb di epoca trecentesca. La città di Bahla, nota soprattutto per la produzione di pregiate ceramiche, è circondata da mura lunghe circa dodici chilometri e al suo interno custodisce un’incantevole oasi, il tipico suq e uno splendido palmeto.

Tariffa totale a persona in camera doppia
Itinerario
Giorno 27 Febbraio
Italia/Muscat
Partenza dai vari aeroporti italiani per Muscat con voli di linea. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.
Giorno 28 Febbraio
Muscat
Prima colazione. In mattinata inizio della visita di Muscat, la capitale del sultanato. Visita alla Grande Moschea che, costruita in soli 6 anni dal 1995 al 2001, vanta un imponente lampadario fatto interamente di cristalli Swarovski e un enorme tappeto persiano; si continua con il museo Beit Zubair e con il quartiere delle ambasciate. Dopo la sosta per il pranzo e il riposo, si prosegue per il caratteristico souk di Muttrah, la Corniche, la vista all’esterno del palazzo del Sultano, dei forti di Jalali e Mirani e dell’Opera House. Cena in ristorante e pernottamento.
Giorno 1 Marzo
Muscat/Ras Al Hadd
Prima colazione. Partenza alla volta di Ras Al Hadd. Dopo una breve sosta al cratere del Biman Sinkhole si continua in direzione sud costeggiando il Mare Arabico. Arrivo a Wadi Shab e pranzo. Si prosegue alla volta del Wadi Tiwi, un canyon dalle grandiose pareti rocciose, dove si effettuerà una breve passeggiata. Arrivo a Sur, una cittadina racchiusa in una bella baia naturale, con visita al tipico cantiere dei dhow e alle imbarcazioni arabe in legno ancora oggi utilizzate dai pescatori del luogo. Arrivo a Ras Al Hadd. Sistemazione in hotel e cena. In serata visita alla famosa Riserva Naturale di Ras Al Jinz, dove assisteremo alle eventuali deposizioni e schiuse delle uova delle tartarughe. Rientro in hotel e pernottamento.
Giorno 2 Marzo
Ras Al Hadd/Wahiba
Prima colazione. In mattinata partenza alla volta del deserto di Wahiba. Prima sosta a Jalan Bani Bu Ali: foto-stop all’antica fortezza e alla particolare Moschea di Al Samooda. Si giunge negli straordinari paesaggi del Wadi Bani Khalid che con le sue acque blu è un naturale invito a una breve siesta all'ombra delle palme che costeggiano le sue rive; possibilità di fare il bagno. Pranzo. Nel pomeriggio partenza con i fuoristrada per le grandi dune dorate del deserto di Wahiba. Sistemazione al campo, cena e pernottamento.
Giorno 3 Marzo
Wahiba/Nizwa
Prima colazione. In mattinata partenza verso Nizwa con sosta al villaggio di Sinaw, famoso per il suo mercato. Si prosegue per il bellissimo villaggio di Birkat Al Mauz: passeggiata tra i suoi palmeti e giro tra le antiche case di fango. Pranzo. Nel pomeriggio visita al castello di Jabreen risalente al 17° secolo, foto-stop dall’esterno al forte di Bahla, il più antico tra quelli omaniti. Arrivo a Nizwa, sistemazione in hotel. Cena in ristorante e pernottamento.
Giorno 4 Marzo
Nizwa/Muscat
Prima colazione. In mattinata visita di Nizwa: il forte, strategicamente costruito sulla cima di una collina per dominare la regione circostante, e il pittoresco mercato del bestiame. Partenza verso Muscat con soste per la visita al villaggio “oasi” di Al Hamra, immerso in un’oasi lussureggiante dove poter osservare le antiche case di fango, e al tipico villaggio arroccato sulla montagna di Misfah Al Abreen. Arrivo al Jebel Shams, la montagna più alta dell’Oman, famosa per i suoi bellissimi scenari naturali tra cui il Wadi Gul e il Gran Canyon. Pranzo. Nel tardo pomeriggio arrivo a Muscat. Cena e pernottamento.
Giorno 5 Marzo
Muscat
Prima colazione. In mattinata partenza lungo la strada costiera fino ad arrivare al villaggio di pescatori di Barka. Visita del mercato locale e proseguimento verso le sorgenti di acqua calda di Al Tahwra. Arrivo al Forte di Al Hazm, situato ai piedi del Jebel Akhdar e costruito nei primi anni del XVIII secolo. Pranzo. Nel pomeriggio visita del museo di Bait al Ghassam e rientro a Muscat. Tempo permettendo sosta al suq per gli ultimi acquisti. Cena libera e trasferimento in aeroporto. Volo di linea notturno.
Giorno 6 Marzo
Muscat/Italia
Arrivo in Italia in mattinata.
LA QUOTA COMPRENDE:

– voli di linea internazionali in classe turistica Ethiad, Oman Air, Qatar Airways, Swiss o altra compagnia Iata

– tasse e fuel surcharge del biglietto aereo

– trasferimenti in loco andata/ritorno

– sistemazione in camera doppia negli hotel indicati

– sistemazione nel deserto in campo tendato a Wahiba

– trattamento secondo quanto specificato nel programma

– tutte le visite, le escursioni e gli ingressi indicati nel dettaglio

– tour di gruppo in bus e fuoristrada 4×4

– guide locali parlanti italiano

– tasse e percentuali di servizio

– assicurazione multirischio medico/bagaglio/annullamento

– quota di gestione pratica tour operator


LA QUOTA NON COMPRENDE:

– bevande, pasti non menzionati, mance, extra personali

– eventuali tasse d’imbarco in uscita

– tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”


Su richiesta: quotazione per altri periodi, per camere di tipologia differente o per un diverso numero di partecipanti


Richiedi informazioni su questo viaggio


TOUR DI GRUPPO AUTENTICO OMAN
Prezzo
2.190,00
Periodo
8 giorni
dal 27/02/2022
al 06/03/2022
Trasporti
Aereo
Tipologia di Viaggio
Natura
Viaggi di Gruppo
Viaggi Culturali
Viaggi Esperienziali
Misurometro
Natura
90 %
Città e Borghi
95 %
Attività Esperienziali
90 %
Storia e Cultura
100 %
×

Powered by WhatsApp Chat

× How can I help you?