TREKKING ALLE EOLIE
Prezzo
1,02
Periodo
8 giorni
dal 23/05/2021
al 30/05/2021
Trasporti
Aereo
Tipologia di Viaggio
Natura
Single
Vacanze Sportive
Misurometro
Sport e Avventura
100%
Natura
95%

TREKKING ALLE ISOLE EOLIE

Tra vette e vulcani

Il trekking alle Eolie è davvero unico nel suo genere: vulcani attivi, vette a picco sul mare e natura incontrastata che si specchia nel mare cristallino. Questo itinerario, dedicato a escursionisti curiosi e allenati, prevede cinque escursioni, con difficoltà che variano da livello Turistico a Turistico/Escursionistico con una media di 4/5 ore di cammino a singola escursione.

Il viaggio di gruppo proposto vi porterà sulle vette di Lipari, Salina, senza dimenticare Stromboli e Vulcano, ma ci sarà anche il tempo per  le antiche mulattiere di Alicudi e i resti di un antico villaggio preistorico a Filicudi.

Scoprite i percorsi più belli:

  • Gran Cratere di Vulcano

  • Duomi vulcanici

  • La via della pomice

  • Sciara del Fuoco

  • La Montagna delle Felci


Sebbene nell’immaginario le terre adiacenti ai vulcani sono raffigurate come aride terre nere, la natura rigogliosa di queste isole stupisce con i suoi colori e l'abbondanza di vegetazione, come la gran distesa di ginestre adagiate sulle ceneri del “Gran Cratere di Vulcano”.

La stessa magia di colori colpirà durante il sentiero dei “Duomi vulcanici”, immerso tra la lussureggiante macchia mediterranea e il blu del mare. Sempre a Lipari, durante il sentiero “La via della pomice” i colori si trasformano e abbinano il nero e lucente dell’ossidiana al bianco della pomice, pietre che hanno fatto la storia del commercio di quest’isola.

Il percorso di Salina invece porta su quello che è chiamato “il tetto delle Eolie” il monte Fossa a 962 mt, vulcano spento da secoli, ricoperto da un manto costituito principalmente erica, corbezzolo e ginestra.

Stromboli ci propone invece il percorso “la Sciara del Fuoco” , non troppo impegnativo, che permette di raggiungere diversi punti di osservazione dei crateri per ammirare l’attività del vulcano senza raggiungere le vetta.

 

Nota bene: le escursioni potrebbero subire variazioni a causa delle condizioni meteorologiche.
Itinerario
Giorno 23 Maggio
CATANIA – MILAZZO - LIPARI
Arrivo all’aeroporto di Catania e trasferimento in auto privata con conducente dall’aeroporto al porto di Milazzo. Imbarco in aliscafo per Lipari. Trasferimento dal porto di Lipari in hotel e sistemazione nelle camere. Cena e pernottamento.
Giorno 24 Maggio
LIPARI
Colazione. Appuntamento con la guida in hotel. Trasferimento con bus privato per l'escursione a Lipari. Itinerario: “I Duomi Vulcanici”.
Tempo di percorrenza: 4 ore circa. Lunghezza km: 8 km.
Difficoltà: Turistico/Escursionistico.

L’escursione prende il via da Lipari centro, si risale il fianco del monte “Gallina” fino ad arrivare sulla costa sud-occidentale dell’isola. Da qui panorami stupendi si aprono sulla falesia e poco più avanti sui “Faraglioni di Lipari”. Proseguendo nella fitta macchia si giunge nella zona conosciuta come “l’Osservatorio” per la presenza dell’osservatorio geofisico dell’INGV. Pranzo libero.
Si torna nuovamente sulla costa e si procede in direzione dell’abitato di Lipari. Passeggiata tra i vicoli più caratteristici del centro tra curiosità, miti e leggende dell’isola.
Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
Giorno 25 Maggio
LIPARI e SALINA
Colazione. Escursione a Salina.
Itinerario: “La Montagna delle Felci”
Tempo di percorrenza: 4/5 ore. Lunghezza km: 8.
Difficoltà: Escursionistico.

Partenza in barca per l’isola di Salina.
Il percorso inizia dal piccolo abitato di Valdichiesa. Una strada asfaltata conduce al santuario della Madonna del Terzito. Alle spalle del santuario ha inizio una vecchia mulattiera che conduce a Monte Fossa delle Felci, che con i suoi 962 metri è la cima più alta dell’arcipelago.
Lungo il sentiero sarà possibile osservare diverse specie botaniche tipiche della macchia mediterranea, boschi di Castagni e distese di felci. Pranzo libero.
Rientro a Lipari nel pomeriggio. Cena e pernottamento.
Giorno 26 Maggio
LIPARI e VULCANO
Colazione. Escursione a Vulcano. Itinerario : “Il Gran Cratere”.
Tempo di percorrenza: 3,5 ore. Lunghezza km: 7,5.
Difficoltà: Turistico/Escursionistico.

Partenza in barca per l’isola di Vulcano. Dal porto la strada asfaltata conduce verso l’interno dell’isola da dove inizia il sentiero che permette di raggiungere la cima del cratere “La Fossa”.
Da subito ci si rende conto di essere in un luogo unico al mondo, si cammina sulla polvere vulcanica, tra le ginestre e con lo sguardo libero di spaziare tra tutte le isole dell’arcipelago.
Sulla sommità l’ambiente sembra un “paesaggio lunare”, con polveri e pietrisco. Lungo la circonferenza del cratere vi sono emissioni solfuree gassose di colore giallo, segnale evidente della presenza di zolfo. Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita dei fanghi naturali (con possibilità di fare un bagno), famosi per l’effetto rigenerante della pelle. Rientro a Lipari nel pomeriggio. Cena e pernottamento.
Giorno 27 Maggio
LIPARI – ALICUDI – FILICUDI
Colazione. Escursione Alicudi e Filicudi. Itinerario: “A spasso nel tempo”.

Partenza in barca per l’isola di Alicudi. Giunti a terra sarà possibile fare una passeggiata tra le antiche mulattiere per immergersi nell’atmosfera unica di quest’isola magica, dove il tempo sembra essersi fermato.

Si prosegue poi per Filicudi.
Breve visita della costa e sosta a terra per raggiungere il promontorio di Capo Graziano, sulla cui vetta sono stati ritrovati i resti di un antico villaggio preistorico. Pranzo libero.
Rientro a Lipari nel pomeriggio. Cena e pernottamento.
Giorno 28 Maggio
LIPARI – PANAREA – STROMBOLI
Colazione. Mattinata libera.
Pranzo in hotel.
Incontro con la guida e partenza in barca per Panarea e Stromboli.
Si raggiunge per prima l’isola di Panarea, dove ci sarà un po’ di tempo libero per visitare il piccolo e caratteristico paese.

Nel primo pomeriggio si riparte alla volta di Stromboli. Una volta sull’isola, la guida accompagnerà il gruppo lungo un percorso (di media difficoltà) che ha come meta finale la “Sciara del Fuoco”. Immersi nel silenzio della natura, si avrà il tempo necessario per ammirare da vicino l’attività del vulcano.
Rientro in paese e partenza in barca per Lipari in serata.
N.B: l’escursione allo Stromboli potrebbe subire variazioni in base alle normative vigenti.
Giorno 29 Maggio
LIPARI
Colazione.
Escursione a Lipari.
Itinerario: “La via della Pomice”.
Tempo di percorrenza: 5 ore.
Lunghezza km: 8/9.
Difficoltà: Turistico.

Partenza in bus dall’hotel. Monte Pelato è l’ultimo dei vulcani attivi di Lipari, teatro di un’eruzione altomedioevale e interamente costituito da pomici, il cui fianco nord-orientale è stato “tagliato” da una colata riolitica di ossidiana.
Il percorso parte da “Porticello” sede dell’ultima industria della pomice.
Da qui in direzione dell’abitato di Acquacalda, si costeggia quest’ultimo fino a raggiungere i vigneti e la macchia mediterranea di Fossa Castagna, l’antico cratere, oggi ricoperto da erica (Erica arborea) e corbezzolo (Arbutus unedo). Sarà possibile poi raggiungere la cima del Monte Pelato e scendere verso l’abitato di Lami.
Da questa piccola frazione una vecchia mulattiera conduce fino a Canneto. Pranzo libero. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento.
Giorno 30 Maggio
LIPARI
Colazione. Check-out.
Trasferimento al porto di Lipari e aliscafo per Milazzo. Trasferimento dal porto di Milazzo all’aeroporto di Catania Fontana Rossa.

La quota comprende: sistemazione in camera doppia in albergo 3 stelle – voli domestici (soggetti a riconferma) – trattamento di mezza pensione (bevande a pasto ½ acqua e ¼ vino) – trasferimento con auto privata con conducente dall’aeroporto di Catania Fontanarossa a Milazzo porto A/R (trasferimento per minimo 2 pax) – trasferimento in aliscafo da Milazzo per Lipari A/R – escursioni supportate da Guida Ambientale Escursionistica per tutti i sentieri – tour come da programma – trasferimenti in pullman per il raggiungimento dell’inizio dei vari percorsi e trasferimenti in barca per escursioni in altre isole – assistente in loco – kit da viaggio – assicurazione per l’assistenza medica e bagaglio base.


La quota non comprende: tasse aeroportuali – tassa di Soggiorno – escursioni facoltative, eventuale ticket d’accesso ai vulcani e scalata a Stromboli, da pagare in loco – le bevande e/o i pasti dove non espressamente menzionati – extra personali – assicurazione integrativa annullamento viaggio facoltativa – eventuali integrazioni alla polizza medico bagaglio, su richiesta.



Richiedi informazioni su questo viaggio


TREKKING ALLE EOLIE
Periodo
8 giorni
dal 23/05/2021
al 30/05/2021
Trasporti
Aereo
Tipologia di Viaggio
Natura
Single
Vacanze Sportive
Misurometro
Sport e Avventura
100 %
Natura
95 %
× How can I help you?